Il Mito dell’Androgino

Sinossi

Il film é tratto dal Simposio di Platone, in particolare dall'intervento di Aristofane.
In origine esistevano sulla Terra solo gli Androgini, esseri doppi formati da due sessi analoghi o diversi: erano forti e superbi, si ribellarono agli Dei per affermare il loro potere.
Per punizione, Zeus li separò, creando due esseri dall'unico originario.
Le due parti divise non riuscivano a sopravvivere: gli Dei impietositi diedero loro la possibilità di unirsi nel rapporto sessuale.
Da allora per gli esseri umani uno degli scopi fondamentali per realizzare la propria esistenza é trovare "la propria metà".


Tecnica di realizzazione
Master digitale.


La lavorazione si basa sulla serie completa dei disegni in fase, che sono stati rifiniti a pennello (china) uno ad uno; in seguito, i disegni sono acquisiti da scanner, colorati ed elaborati scena per scena, con il software di animazione PEGS (lavorazione effet-tuata presso Cartoonia -Torino).

Scenografie eseguite a colori direttamente su computer.

Alcune scene, in seguito alla prima elaborazione, sono successivamente trattate con effetti pittorici o filtri (Adobe Photoshop/Premiere).

IL MITO DELL’ANDROGINO
Durata 3 min. e 15 sec. Betacam da Master digitale.
Produzione
La Bottega dell'immagine per Mondo 3 - RAI SAT Torino, 1998
Concept, animazione, regia
Laura Fiori
Consulenza scientifica
Umberto Curi - Università di Padova
Musiche
Giovanni Ferraris
Animazioni e intercalazioni
Tip Toe - Torino
Voce recitante
Sergio Troiano
Lavorazione digitale dell'animazione
Cartoonia - Torino
Montaggio video
GM - Torino
Pensieri in Corso...
guarda il video
Pensieri in corso